DISTRETTI
INDUSTRIALI ITALIANI

Progetti

Unioncamere e Google Italy, con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo economico  mettono a disposizione 20 borse di studio per giovani laureati e laureandi che avranno la possibilità di seguire un percorso formativo sugli strumenti e sulle opportunità offerte dall’economia digitale e aiutare le PMI di 20 distretti italiani a iniziare o a rafforzare il proprio percorso di digitalizzazione.

IND-ECO Website

La Federazione dei Distretti Italiani partecipa al Progetto: “IND-ECO - Industry Alliance for reducing Energy Consumption and CO2 Emission”, che vede la collaborazione di 16 Partner europei che hanno sede in Italia, Belgio, Spagna, Romania, Bulgaria, Portogallo e Regno Unito. Il progetto è dedicato alla riduzione del consumo energetico e alla diminuzione delle emissioni di CO2 nei processi produttivi industriali del settore manifatturiero conciario e delle calzature.

Distretti. Culture locali e vantaggio competitivo è il titolo del libro curato dal giornalista di Panorama Gianluca Ferraris, su iniziativa della Federazione dei Distretti Italiani, con la collaborazione di BNL Gruppo BNP Paribas.

Attivato nel febbraio 2010. Partecipanti: 12 distretti del comparto Moda-Persona.

Prendendo spunto dalla buona riuscita del progetto rivolto ai Distretti della Meccanica, il progetto “Distretti della Moda” intende evidenziare punti di forza e punti di debolezza dei distretti del Sistema Moda-Persona presi in considerazione tramite un’analisi quali-quantitativa.

Da qualche anno la Federazione dei Distretti Italiani ha attivato un'importante collaborazione con UNI - Ente Nazionale Italiano di Unificazione - con l'obiettivo di offrire ai distretti l'opportunità di diventare Punto di Diffusione Uni ed usufruire di conseguenza dei servizi proposti.

Attraverso questo progetto la banca MPS si propone di diventare “componente attiva del distretto” e vivere intensamente la logica di funzionamento del suo business.

Il progetto ha un titolo emblematico “Intreccio di filiere”. E’ una risposta tangibile ai cambiamenti epocali che sta vivendo la nostra economia che accomunano l’Italia imprenditoriale, instaurando una collaborazione tra le forze produttive del settentrione e quelle del meridione d’Italia.

Il progetto offre la possibilità ai distretti coinvolti di organizzare un convegno – laboratorio con l’obiettivo di analizzare i temi e le criticità individuate dal distretto stesso al fine di ipotizzare possibili strumenti per affrontarli.

Attivato nel 2009. Partecipanti: 10 distretti del comparto della meccanica.

Partendo dall’ analisi quantitativa e qualitativa dei dati di distretto, l’iniziativa ha individuando criticità e punti di forza strategici, con l’obiettivo finale di avviare interventi mirati per attivare “percorsi virtuosi” di riposizionamento dei distretti stessi e accrescerne la competitività.

Progetti Area riservata Canale Youtube
Federazione dei Distretti Italiani
Sede Segreteria:
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337
Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
segreteria@distretti.org